Modesto: "A volte poco concreti"

C’è tanta amarezza nell’analisi in conferenza stampa del tecnico Francesco Modesto. “Specie nel primo tempo - sono le sue parole - abbiamo creato alcune occasioni ma tante volte siamo mancati nell’ultimo passaggio. Il rammarico maggiore è però nell’ingenuità con cui abbiamo concesso il vantaggio alla Vis Pesaro: da quel momento è stato tutto più duro perché loro si sono abbassati ma, nonostante questo, siamo arrivati davanti al portiere. A volte siamo stati poco concreti altre volte ci sarebbe voluta maggiore qualità nelle giocate”.

L’allenatore bianconero non ha però nulla da rimproverare alla prova della sua squadra: “Non ho visto un Cesena molle o rinunciatario: i ragazzi hanno fatto una buona gara, tenendo sempre il pallino del gioco. I punti iniziano però a pesare e noi dobbiamo velocemente capire la loro importanza. Andiamo a casa arrabbiati e questa rabbia dobbiamo portarcela dietro fino a sabato quando in casa dobbiamo ripartire col piede giusto”.