Giovanili

La Berretti cade in casa

Si ferma la Berretti che, dopo le due vittorie in avvio, cade in casa contro la Reggio Audace. I ragazzi di mister Ceccarelli giocano un primo tempo aggressivo ma, dopo un paio di occasioni da rete, vengono punti da Talarico che colpisce con una bella rasoiata su punizione dalla lunga distanza.  La squadra locale non sta a guardare e trova subito il pareggio con Meluzzi.

Nella ripresa il Cesena non scende in partita con lo stesso furore della prima frazione e, nonostante i diversi cambi, non riesce a far male. Anzi, nei cinque minuti di recupero arriva anche la doccia fredda con il vantaggio definitivo degli ospiti siglato da Luchena che dentro l’area piccola compie una vera prodezza infilando Bizzini con una bella rovesciata.

CESENA-REGGIO AUDACE 1-2

CESENA: Bizzini, Bolognesi, Dominici (21’st Vlad), Rocchi, Magi, Fabbri (15’st Biguzzi), Fabretti, Vitalino (29’st Zannoni), Bernardi (21’st Lombardi),  Vallocchia, Meluzzi (15’st Braccini)

A disposizione: Olivieri, Boschi,   Drudi, Baiardi, Ravaglia, Diagne, Fagnocchi.

Allenatore: Ceccarelli                                                              

REGGIO AUDACE: Galeazzi, Fiorentini, Galeotti, Albertini, Talarico (1’st Luchena), Servet, Iaquinta (28’st Mazzoli), Mori, Bocchialini, Numeroso, Lorenzani (42’stOrtalli)

A disposizione: Mora, Saielli, Spaccaferro, Caprino, Gelmini, Rastelli, Fantini, Rota, Bettini.

Allenatore:  Beretti 

ARBITRO: Sintoni di Faenza

RETI:  18’pt Talarico (R), 26’pt Meluzzi (C), 47’st Luchena (R)