Promo

Parte “Tutto qui”, la campagna abbonamenti 2022/23

Per una volta non è la maglia o il volto di un calciatore rappresentativo a dare l’immagine della campagna abbonamenti. Per una volta, al contenuto - la squadra, il pubblico – è il contenitore a prendersi la scena e a diventare l’assoluto protagonista. Perché se è vero, citando Albert Camus, che “non c’è luogo al mondo in cui l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio”, a Cesena lo stadio è un’immagine non meno simbolica della passione di chi lo vive. L’impianto sorto nel quartiere Fiorita, da cui prese il nome originario, poi dal 1982 dedicato a Dino Manuzzi a cui dal 2014 è stato affiancato il nome Orogel Stadium, oggi è in grado di ospitare incontri a livello internazionale, come quello recente della Nazionale Italiana contro l’Ungheria in Nations League.

Ma l’Orogel Stadium Dino Manuzzi resta il catino del tifo bianconero, e c’è molto dello stadio nella costruzione della sua epica, dalla ridotta distanza che lo separa dal terreno di gioco all’assenza di barriere che davvero fanno sentire il pubblico parte dell’evento. Perché, come ha detto mister Toscano, ci sono posti in cui la gente viene a “vedere” la partita e altri in cui si viene a “giocare” la partita. L’Orogel Stadium è uno di questi ed è li che accade tutto. E’ il luogo dove si gioisce e si soffre insieme, si esulta e si piange, dove ci si innamora (e non solo della propria squadra), dove si beve una birra e si intonano Romagna Capitale o Romagna mia. Dove la fede si tramanda di padre in famiglia, passandosi un immaginario testimone, dove ci si scopre abbracciati a quello seduto accanto, senza nemmeno sapere chi sia, solo perché attratti da una naturale voglia di condividere la propria gioia. Insomma, l’Orogel Stadium è il posto in cui tutto accade e in cui, per tanti, quello che accade è tutto.

La campagna abbonamenti 2022/23 parte venerdì 22 luglio e si articolerà come al solito in due momenti: fino al 6 agosto gli abbonati della stagione 2019/20 potranno confermare il proprio posto, oltre ad essere in vendita i posti non oggetto di prelazione; dall’8 agosto invece scatterà la vendita libera che durerà fino alla vigilia della prima giornata di campionato in calendario il 28 agosto. Garantirsi in anticipo le 19 partite incluse nell’abbonamento sarà come al solito conveniente e per i “vecchi abbonati” lo sarà ancora di più grazie a uno sconto sulla categoria “intero” che, rispetto al prezzo base, varierà tra il 5 e quasi il 15% (una partita in Curva Mare costerà meno di sette euro, nei distinti non oltre dieci euro). Restano naturalmente confermate le riduzioni dedicate ad alcune fasce di pubblico (donne, over 65, invalidi) e ai più giovani, con due diverse agevolazioni per gli Under 14 e gli Under 18. Nei settori di Curva Mare e distinti sono previste tariffe speciali per i residenti fuori regione e tornano i pacchetti “famiglia” in favore dei nuclei composti da padre, madre e almeno un figlio Under 14 o Under 18.

E non è tutto perché, al momento della sottoscrizione, sarà possibile acquistare con uno sconto del 50% due esclusivi prodotti ufficiali bianconeri, la t-shirt e il telo mare, mentre nel corso della stagione gli abbonati potranno beneficiare di una serie di promozioni presso vari negozi convenzionati che verranno resi noti nelle prossime settimane.

Gli abbonamenti potranno essere sottoscritti solo recandosi al Coordinamento Club Cesena (via Veneto 19, tel. 0547 632502) aperto dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 19 (sabato dalle 9 alle 12.30). I residenti fuori regione potranno abbonarsi anche inviando una mail all'indirizzo coordinamentocesena@libero.it con i propri dati (nome, cognome, data e luogo di nascita) e il settore dello stadio prescelto.

L’abbonamento, oltre ad essere sottoscritto con il classico supporto cartaceo, può essere anche essere acquistato nel formato “dematerializzato”, caricandolo sulla fidelity card.

Hola