"Due prestazioni che ci danno grande sicurezza"

Il Cesena riparte un bottino pieno in due gare che forse nemmeno mister Viali osava sperare. Ecco il tecnico bianconero a fine gara. “C’erano tantissimi punti di domanda e onestamente queste due prestazioni ci hanno dato grande sicurezza, oltre a sei punti fondamentali. Avrei voluto rivedere la mia squadra al di là del risultato e a Fano l’ho ritrovata nell’atteggiamento tattico e nella voglia di non mollare mai. Oggi si è confermata sotto il piano del gioco: creiamo tanto e in più siamo riusciti a non prendere gol dopo tre partite. Avevo chiesto ai ragazzi di giocare in questo modo aggiungendo la voglia di un squadra che non vuole prendere gol”.

Quella col Carpi è stata la classica serata perfetta tra gol, tante occasioni create e porta rimasta inviolata: “Quando giocavo ero un difensore a cui piaceva la giocata di qualità e produrre occasioni è qualcosa a cui tengo molto ma allo stesso tempo non vorrei subire mai gol. La squadra oggi mi ha accontentato perché ha concesso solo un’occasione in cui è stato bravo Nardi a evitare la rete. Se devo rompere le scatole ai ragazzi, avrei voluto vedere la stessa qualità di sviluppo anche nel secondo tempo specie dopo il 3-0 quando c’erano gli spazi ma sarebbe stato chiedere troppo anche perchè so che spendiamo tante energie e la condizione non può essere ottimale”.

Viali si gode il contributo in zona gol di Russini e Zecca oltre al solito Bortolussi: “Questo è un altro aspetto che mi dà grande soddisfazione: oggi Russini ha fatto il suo record di gol in carriera in un campionato e anche Zecca è cresciuto tantissimo e si è guadagnato lo spazio che all’inizio non aveva. Non mi aspettavo di vincere le prime due partite dopo lo stop ma in questo momento, a prescindere da chi giochi, la squadra dà grandi soddisfazioni”.