"C'è tanta rabbia: è l'atteggiamento giusto"

Andrea Ciofi, al termine di Cesena-Imolese, è intervenuto in conferenza stampa per analizzare la prestazione dei bianconeri, delusi principalmente dal mancato arrivo dei tre punti. “La prestazione c'è stata, ma non abbiamo sfruttato le occasioni importanti che abbiamo avuto – sono le parole del difensore -. Nello spogliatoio eravamo tutti insoddisfatti per il risultato perché abbiamo voglia di fare qualcosa di importante: questo è l'atteggiamento giusto per il campionato che vogliamo fare. E' importante sottolineare anche che per la seconda volta non abbiamo preso gol: penso che a fare la differenza sia l'atteggiamento e il fatto di giocare senza paura. Dobbiamo continuare così, lavorare e andare avanti”.

Ciofi commenta così i potenziali rischi corsi su due o tre ripartenze degli ospiti: “Noi cerchiamo spesso gli uno contro uno dietro, se vogliamo dare la nostra impronta al gioco qualcosa si rischia, ma abbiamo il coraggio per farlo e questa identità ci porta anche a creare tanto come è successo oggi. Rigore per l'Imolese? Non penso ci fosse, perché Ciccio (Ardizzone, nda) è arrivato molto in anticipo”.