“Adoro lo spirito di questa squadra”

Nel post partita di Cesena-Sudtirol si presenta in conferenza stampa un William Viali soddisfatto della prestazione della sua squadra, capace di tenere testa a un avversario tra i più complicati dell'intero campionato: “Oggi abbiamo cambiato qualcosa perché non volevamo soffrire il loro pressing e siamo riusciti a farli correre a vuoto: sotto questo punto di vista siamo contenti. E' stata una partita che fino all'89' meritavamo di vincere, poi c'è stato il loro rigore che poteva farcela perdere, ma posso dire che adoro lo spirito che ha questa squadra: la prestazione è stata di altissimo livello, contro una delle più forti del campionato. Sono contento del percorso, oltre che dei risultati”.

Il tecnico ha anche analizzato l'aspetto fisico della squadra, condizionata da alcuni infortuni: “Sicuramente il fatto di non aver avuto più uomini per la ripresa ci avrebbe aiutato a portare a casa il risultato. L'inserimento di Nanni l'avevamo provato già in settimana: volevamo portare più centralità nella zona difensiva del Südtirol portando anche Russini a destra. Volevamo trovare la superiorità numerica aprendoci degli spazi con Nanni, che si è procurato una grande occasione nella quale non è stato fortunato: il loro portiere è stato molto bravo anche in quella circostanza. Noi comunque ci portiamo a casa questo punto serenamente: il percorso di crescita fino a questo punto era stato netto, ma ci mancava una grande prestazione contro una squadra top e oggi l'abbiamo fatta, quindi sono molto contento. Siamo al decimo risultato utile consecutivo, ma io tenevo molto soprattutto all'atteggiamento: avevamo preparato la partita in questo modo e, anche se non abbiamo vinto, possiamo essere soddisfatti. Da lunedì testa bassa per proseguire il nostro percorso di crescita”.