Eseguiti i test al Technogym Lab

Technogym sarà, in qualità di main partner, al fianco del Cesena FC anche per la stagione 2020/21. Oltre a fornire le attrezzature più avanzate che supporteranno il lavoro quotidiano dei bianconeri nel centro di Villa Silvia, l’azienda leader mondiale nella fornitura globale di tecnologia, servizi e prodotti di design per il settore fitness e wellness metterà a disposizione il proprio innovativo Technogym Lab per la raccolta di dati sulle performance atletiche di Ricci e compagni. La prima sessione di test è andata in scena questa mattina con l’intera rosa, coordinata dal tecnico William Viali e dal preparatore atletico Mattia Vincenzi, che è stata impegnata in una serie di rilevazioni utili a pochi giorni dall’inizio del campionato.

“Il Technogym Lab - ha spiegato Silvano Zanuso, responsabile dell’area medico-scientifica di Technogym - è uno spazio estremamente tecnologico in cui gli atleti vengono testati per misurare le loro performance atletiche. Divisi in gruppi, i calciatori del Cesena hanno svolto una serie di test nelle tre aree che caratterizzano il Technogym Lab: nella prima è stata testata la capacità aerobica, nella seconda sono state misurate la forza e  la capacità neuromuscolare, infine nell’ultima è stata rilevata la capacità di esprimere potenza in alcune gestualità come il salto o il cambio di direzione. L’obiettivo di questa sessione di test è quello di avere una fotografia complessiva delle capacità atletiche di ciascun calciatore. Tutti gli atleti verranno ritestati più avanti nel corso della stagione così da confrontare i dati raccolti”.

Nel corso della mattinata calciatori e lo staff tecnico del Cesena hanno ricevuto il saluto da parte del presidente e fondatore di Technogym, Nerio Alessandri.