"Caturano può diventare un riferimento per tutti"

“Se metterà in campo, e sono certo che lo farà, il sentimento che lo ha spinto a trovare un accordo con noi, il Cesena ha trovato un nuovo simbolo”. Con queste parole il direttore sportivo Moreno Zebi ha presentato Salvatore Caturano, evidenziando così la grande determinazione dell’attaccante nel voler riprendere la sua esperienza in bianconero. “Caturano è un giocatore che la piazza di Cesena ha già apprezzato, e non parlo solo della qualità del calciatore ma anche del professionista. Voglio però andare oltre perché Salvatore è quello che stiamo dicendo dall’inizio della stagione. La trattativa per trovare un accordo tra il Cesena, l’Entella e lui è stata infatti determinata da due fattori fondamentali: la volontà del nostro club di riprenderlo ma, in maniera ancora più preponderante, la sua voglia di giocare con noi. Voglio sottolinearlo con forza, Sasà ha dimostrato fattivamente di voler tornare qui e di diventare un riferimento: lo è già per il mister, per me e per il club, sono sicuro che possa diventarlo anche per la tifoseria. Spero tanto che possa incarnare questo perché abbiamo bisogno di trovare nuovi riferimenti”.