Zebi: "Non chiudiamo la porta a nessuno"

In un’intervista concessa a Teleromagna, il direttore sportivo del Cesena, Moreno Zebi, ha fatto il punto sui vari fronti di mercato aperti. “Non scordiamoci che abbiamo davanti quasi tre mesi alla chiusura della campagna trasferimenti, pertanto è normale che il tutto sia fatalmente rallentato. Quel che è certo è che abbiamo individuato un progetto tecnico e stiamo cercando calciatori funzionali ad esso, senza che sorgano equivoci. Stiamo ragionando anche sulla possibilità di confermare o meno alcuni calciatori andati scadenza, perché la porta non è stata chiusa a nessuno. Vale per Agliardi pur confermando che per il ruolo di portiere in questo momento stiamo sondando il mercato per un profilo “under”, pur sapendo i rischi che questa scelta comporta e che un portiere giovane lo abbiamo già in rosa. De Feudis? E’ un calciatore che ritengo ancora funzionale e vorrei coinvolgere: a centrocampo abbiamo già alcuni elementi sotto contratto e stiamo cercando anche altri profili funzionali al vestito tattico che darà l’allenatore. Lo ribadisco, vogliamo capire se c’è la possibilità di continuare insieme a Beppe. E anche su Capellini dobbiamo fare alcuni ragionamenti”.

Emanuele Valeri è invece un calciatore legato al Cesena fino al 30 giugno 2021: “Confermo l’interesse su di lui da parte di club di categoria superiore. Emanuele è tra i calciatori di serie C che nell’ultimo campionato hanno fatto meglio in quel ruolo ma, se questo è avvenuto, una parte di merito va riconosciuta anche al Cesena che lo ha valorizzato. Non ostacoleremo l’ascesa di nessun calciatore ma Valeri è un patrimonio del club e chi lo vuole deve necessariamente interpellare noi”.