"In Zebi le caratteristiche che cercavamo"

Sono stati il presidente Corrado Augusto Patrignani e il vice Lorenzo Lelli ad affiancare il nuovo direttore sportivo Moreno Zebi nella presentazione di questa mattina. “E’ sempre un dispiacere quando si interrompe qualcosa - ha detto il numero uno bianconero -. Con Alfio Pelliccioni abbiamo lavorato bene e centrato gli obiettivi ma il consiglio ha voluto andare in un’altra direzione. Ho avuto modo di conoscere Zebi ieri dopo che già mi era stato descritto come una persona intraprendente e animato da tanta fame”.

“Cercavamo una figura che interpretasse in maniera differente il ruolo e per questo abbiamo valutato altre strade - ha detto Lorenzo Lelli -. Oltre alla conoscenza della categoria e dei settori giovanili, di Moreno ci ha colpito la sua carica, e per questo riteniamo di aver fatto la scelta giusta. Nei nostri colloqui ci siamo confrontati su tante cose e abbiamo trovato in lui le caratteristiche che cercavamo”. Il vicepresidente ha affrontato anche la questione “budget”: “Abbiamo spiegato a Moreno gli equilibri su cui vive il club e le previsioni che si possono fare al momento. E’ difficile oggi parlare di budget e dobbiamo prender atto di questo, ma se ci saranno le condizioni per cambiare l’impianto economico della società, le seguiremo”.