Al via la campagna #salviamolosport

Questa mattina il Cesena FC ha scritto una lettera a firma del presidente Corrado Augusto Patrignani, indirizzata ai Ministri delle Politiche Giovanili e dello Sport, di Economia e Finanze ed al Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.

All’interno del documento è stato evidenziato che lo sport italiano, le Leghe e i club che rappresentano il cuore del movimento sono sull’orlo del baratro, non avendo beneficiato di aiuti pubblici, a differenza di quanto accaduto in Germania, Gran Bretagna e Francia. In Europa infatti è stato riconosciuto lo stato di sofferenza delle società sportive mentre in Italia questo non è accaduto.

Finora per queste realtà che non possono fare affidamento su cospicui ricavi televisivi, il governo ha provveduto a varare una legge che riconosce un credito d’imposta del 50% sulle sponsorizzazioni, ma la mancata approvazione del decreto attuativo ha creato un’impasse che sta depotenziando l’efficacia dell’intervento.

Il grido di allarme dei club è stato raccolto dal Comitato 4.0 (che riunisce i 245 club appartenenti alla Lega Pro, alla Lega basket Serie A, alla Lega Nazionale Pallacanestro, alla Lega volley maschile e alla Lega pallavolo femminile) il quale, attraverso un’indagine, ha evidenziato la necessità di un aiuto finanziario per completare la stagione sportiva in corso.

Il Comitato 4.0 ha anche presentato al Governo un pacchetto di proposte che contiene misure di alleggerimento fiscale, un fondo perduto per far fronte alle spese sanitarie, e finanziamenti erogati dall’Istituto per il Credito Sportivo garantiti a livello centrale per le esigenze di liquidità.

Nella lettera è stata infine espressa l’esigenza di agire con urgenza a salvaguardia dello sport: a rischio ci sono migliaia di posti di lavoro tra atleti e componenti dello staff così come il ruolo sociale svolto sul territorio dai club, soprattutto a beneficio dei più giovani. Senza contare il venir meno del gettito fiscale di circa 23 milioni di euro generato dalle attività di queste aziende sportive.