Zecca: “Potevamo segnare anche il terzo”

Giacomo Zecca è stato tra i protagonisti di giornata con il cross per il colpo di testa di Bortolussi che ha avviato la rimonta. Eccolo a fine gara: “Sono contento di aver aiutato i miei compagni: stasera siamo riusciti a raddrizzarla, che era la cosa più importante. Le prestazioni personali vengono sempre dopo i risultati di squadra. Abbiamo avuto un paio di episodi sfavorevoli: dal gol annullato in maniera incredibile al rigore non dato a inizio primo tempo. Noi però abbiamo continuato a giocare con intensità e nell'ultimo quarto d'ora è scattata la scintilla: quando è arrivato il 2-1 abbiamo buttato il cuore oltre l'ostacolo e potevamo anche fare il terzo gol”.