Lazzari-gol e Puggioni salva: Vis Pesaro-Cesena 1-0

Si conferma la tradizione negativa contro le squadre marchigiane in questo campionato:. Dopo il successo in rimonta dell’andata, la Vis Pesaro fa infatti il bis anche al ritorno e rende amaro l’inizio del 2020 in casa bianconera. Questa volta alla squadra di Pavan basta la rete su calcio di rigore di Lazzari a metà primo tempo perché poi ci pensa Puggioni (già decisivo su Butic prima del vantaggio) a respingere i tentativi di Valeri, Zampano e ancora dell’attaccante croato.

De Feudis e compagni torneranno in campo sabato prossimo (ore 15) all’Orogel Stadium contro la Virtus Verona.

 

VIS PESARO-CESENA 1-0 (primo tempo 1-0)

RETI: 21’pt rig. Lazzari

VIS PESARO (3-4-1-2): Puggioni; Gennari, Lelj, Farabegoli; Nava, Paoli, Botta (45’pt Gabbani), Tessiore; Marcheggiani; Pannitteri (12’st De Feo), Lazzari (12’st Misin)

PANCHINA: Bianchini, Romei, Gomes Ricciulli, Di Nardo, Adorni, Ejjaki, Tascini, Malec,

ALLENATORE: Pavan

CESENA (3-4-2-1): Marson, Ciofi, Maddaloni (42’st Zecca), Sabato; Zampano, Franco, De Feudis (27’st Rosaia), Valeri; Borello, Russini (27’st Zerbin); Butic

PANCHINA: Agliardi, Stefanelli, Brignani, Giraudo, Capellini, Cortesi, Franchini, Pantaleoni

ALLENATORE: Modesto

ARBITRO: Luciani di Roma 1 (assistenti Moroni di Treviglio e Ravera di Lodi)

NOTE: angoli 6-0 per il Cesena; ammoniti Paoli, Nava (V), Franco. De Feudis, Maddaloni (C); recuperi: 1’pt, 5’st