Marson: "Questa è una grande opportunità"

 “Cesena è una piazza che non si può rifiutare e infatti non ci ho pensato due volte: questa è un’opportunità importantissima ”. Si presenta così Leonardo Marson in conferenza stampa. “Per me inizia la seconda stagione da professionista: a Olbia ho disputato diciotto partite fra alti e qualche basso che fa parte della crescita. Credo che per un portiere di ventun’anni come me sia importante giocare il più possibile per acquisire consapevolezza nei propri mezzi: l’obiettivo è pertanto quello di mettere il massimo negli allenamenti. Lo stadio di Cesena? E’ bellissimo da vuoto, figuriamoci quando si riempirà”.

L’estremo difensore si descrive così: “Sono un portiere tradizionale, concreto che non cerca la parata spettacolare. In carriera ho avuto la possibilità di lavorare con colleghi del calibro di Sorrentino, Consigli e Pomini, a cui ho cercato di “rubare” le cose migliori, ma se devo indicare un modello come si fa a non dire Buffon? E mi piace anche lo stile di Handanovic”.