Il ds Pelliccioni su Cortesi, Ricci e Russini

Prima di dare spazio alle parole di Ricci, Cortesi e Russini, il direttore sportivo Alfio Pelliccioni li presenta così i tre nuovi bianconeri. “Cortesi è stato uno dei giovani migliori della serie D e sono certo che si farà valere. Russini per me è molto forte: lo vidi in un Lumezzane-Mantova, mi impressionò e da lì iniziai a seguirlo. Viene da un paio di stagioni in tono un po’ minore ma qui avrà modo di rifarsi. Quanto a Ricci, lui è un mio pallino, o pupillo se preferite. Lo volevo già al Mantova ma mi disse no, poi l’ho avuto come al Monopoli ma a metà campionato se ne andò. Io però sono uno che insiste…”.