Giovanili

Nasce l’Accademia Calcio Cesena

A partire dalla stagione 2019/20 il nuovo assetto del settore giovanile bianconero si strutturerà in due aree che faranno riferimento ad altrettanti soggetti giuridici: l’Accademia Calcio Cesena, che curerà l’attività di base, e il Cesena FC Srl che ingloberà la prima squadra e le squadre selezionate fino alla categoria Esordienti.

L’Accademia Calcio Cesena nasce con l’obiettivo di rappresentare un vivaio di piccoli calciatori al servizio del Cesena FC e formare in particolar modo i bambini di prima fascia (dai sei ai dodici anni), prevedendo per loro un percorso di crescita all’interno di un progetto aperto che intende però coinvolgere altre realtà, a partire dalla città di Cesena per arrivare alle scuole calcio della Romagna, nonché fuori regione. L’Accademia avrà la sua sede principale presso il centro sportivo “Romagna Centro”, dove verrà curato l’addestramento dei piccoli calciatori fino alla categoria Esordienti, ma potrà avere anche sedi distaccate presso altre realtà che, oltre a condividere il progetto e le linee guida, rappresenteranno uno sbocco per quei calciatori non selezionati che potranno così completare il loro percorso in campionati qualificati fino alle categorie Giovanissimi e Allievi.

Dell’Accademia Calcio Cesena faranno parte nella stagione 2019/2020 tutti i tesserati ex R.C. Cesena: in deroga a quanto sopra esposto è stato infatti stabilito che i nati negli anni 2004, 2005, 2006, 2007 e 2008 potranno proseguire il percorso all’interno dell’Accademia fino alla categoria Allievi, mentre tutti gli altri tesserati, dal 2009 in avanti, termineranno il loro percorso fino alla categoria Esordienti.

All’Accademia potranno altresì chiedere l’iscrizione i bambini nati negli anni dal 2009 al 2014 che nella stagione sportiva precedente non siano già stati tesserati per Società affiliate al Cesena FC (o che abbiano in corso la pratica di affiliazione) e, previo periodo di prova, i ragazzi nati negli anni 2007 e 2008 provenienti da Società non affiliate al Cesena.

“L’ Accademia - ha dichiarato il direttore generale del Cesena FC, Daniele Martini - opererà con lo scopo di curare l’addestramento dei piccoli calciatori, al fine di individuare e far crescere i giovani talenti che possano poi andare a far parte dei gruppi selezionati, con l’auspicio e l’obiettivo a medio termine di portare in prima squadra almeno un giocatore in ogni stagione sportiva. Allo stesso tempo l’Accademia non vuole ostacolare il percorso di quelle Società, in particolare all’interno del territorio comunale, che hanno una particolare attenzione al sociale e che saranno una risorsa preziosa per permettere di continuare a giocare a tutti quei ragazzi che non troveranno spazio all’interno dei gruppi selezionati dell’Accademia e, successivamente, del Cesena FC”.

Le realtà che intendono intraprendere un percorso di collaborazione con il Cesena FC, potranno farlo scegliendo tra una di queste opzioni: trasformandosi in una sede distaccata dell’Accademia oppure diventando una Società affiliata. La prima rappresenterà la forma di partnership più qualificata e sarà accessibile alle società che abbiano ricevuto il riconoscimento di “scuola calcio d’elite”. La sede distaccata si caratterizzerà per la condivisione con l’Accademia Calcio Cesena delle linee guida nella formazione dei giovani calciatori che, specie per le categorie Primi Calci e Pulcini, prevedrà un percorso didattico comune stabilito in appositi incontri all’inizio di ogni stagione sportiva.

All’interno di ogni ACC (sede distaccata) saranno individuati i giovani calciatori che verranno ritenuti idonei a far parte, nella stagione successiva, dei gruppi selezionati. L’ACC (sede distaccata) garantirà al Cesena FC un diritto di prelazione su tutti i tesserati del proprio settore giovanile. Al fine di rafforzare il sentimento di appartenenza e identificazione, tutti i tesserati dell’ACC (sede distaccata) fino all’ultimo anno di Pulcini vestiranno i colori bianconeri.