Serie D

Walter Schachner è Leggenda Bianconera

Domani l'Orogel Stadium Dino Manuzzi vivrà un emozionante momento di amarcord. Avverrà all’intervallo di Cesena-Castelfidardo, quando sarà premiato Walter Schachner, uno dei calciatori più iconici nella storia del Cesena. L’attaccante austriaco entrerà infatti tra le Leggende Bianconere, succedendo a Ceccarelli, Agostini, Cuttone, Cera, Piraccini, Rizzitelli, Bianchi e Hubner. Classe 57, reduce da oltre cento reti nell’Austria Vienna, nel 1981 Schachner approdò in Italia per vestire proprio il bianconero del Cesena: lo farà per due stagioni, totalizzando 65 presenze tra campionato e Coppa Italia condite da 20 reti. La sua esperienza italiana proseguirà con altre due tappe, nel Torino (tre stagioni) e Avellino (due) prima del ritorno in Austria dove chiuderà la carriera all’età di quarantuno anni.

Schachner verrà premiato dal presidente del Cesena FC, Corrado Augusto Patrignani, e da Riccardo Casadei, amministratore di Casadei Pallets, una delle ventisette aziende che formano la compagine societaria del club bianconero. Prima del match, l’attaccante sarà in chat sulla pagina Instagram @calciocesenafc per rispondere alle domande dei tifosi e raccontare aneddoti legati alla sua carriera.