Serie D

Capellini: "Meritavamo la vittoria"

Sui piedi di Nicola Capellini, nel finale di gara, è capitata l’occasione per sbloccare lo 0-0 ma, sull’assist di Zammarchi, il suo destro ha trovato la respinta della difesa di casa. “Forse potevo fare meglio in quella circostanza: sono andato con l‘interno del piede invece che con il collo”. Il centrocampista bianconero ha visto la sua squadra diversa dalle ultime due uscite: “Con il Pineto avevamo sbagliato l’approccio, questo pareggio non è paragonabile sotto il profilo della prestazione: dalla panchina ho visto un bel Cesena che, specie nel primo tempo, ha dimostrato di meritare la vittoria. Certo, è un momento delicato perché non vinciamo da tre gare ma il piglio oggi è stato ottimo: abbiamo segnato un gol regolare e fallito un calcio di rigore, insomma la squadra era viva e dava l’impressione di poter vincere. Nel secondo tempo invece l’espulsione ci ha scombinato piani e abbiamo perso le distanze, ma in quel momento è diventato importante non perdere”.