Serie D

De Feudis: "Dobbiamo fare di più"

Anche da De Feudis arriva l’invito a recuperare la calma, ora che il traguardo si avvicina. “Credo che il problema sia più mentale che fisico. Le partite sono sempre meno e la posta in palio è alta ma dobbiamo stare sereni con la testa altrimenti non ci riesce nulla. E’ necessario mantenere la calma e tornare a fare quello che abbiamo fatto nelle gare precedenti alle ultime due, perché quelli davanti siamo sempre noi”. “Non dimentichiamo che questo è il girone più difficile - prosegue il capitano - con tre o quattro squadre che potrebbero comodamente giocare in serie C . Le difficoltà, insomma, sono in campo: ci sono sempre state e ci saranno fino alla fine, quindi per superarle dobbiamo fare qualcosa in più”.