Serie D

Angelini: "Tutti uniti per raggiungere l'obiettivo"

“Domani dobbiamo vincere. E sarebbe stato così anche con la Recanatese avessimo raccolto un altro risultato. Finchè siamo in ballo bisogna vincere sempre”. Mister Angelini, in apertura della conferenza stampa che precede Cesena-Isernia, non si sottrae alla pressione che non lascia alternative alla vittoria. “Dopo arriva la sosta e vogliamo trascorrere quindici giorni in serenità. Adesso inizia un mini campionato di nove giornate e, come ho detto in settimana in un incontro con i rappresentanti della Curva Mare, è necessario che tutte le componenti si uniscano per raggiungere l’obiettivo. La vittoria del campionato la priorità e, più la squadra resta serena, e meglio è per tutti”.

Per la quarta volta in stagione De Feudis e compagni fanno i conti con una settimana che segue ad una sconfitta. “A parte quella col Matelica, che arrivò di mercoledì, le altre volte in cui abbiamo avuto una settimana per prepararci, abbiamo sempre reagito bene. In passato, anche quando abbiamo perso, non ho mai avuto segnali per pensare che qualcosa non andasse, e anche adesso la squadra è viva, sul pezzo, e ha la mentalità giusta. Sarebbe diverso se avessi visto un Cesena che crea poco o subisce l’avversario”.