Serie D

Angelini: "Con De Angelis non cambia molto"

Complice l’assenza di Ricciardo, domani potrebbe arrivare l’esordio dal primo minuto per De Angelis. “Non credo che cambi molto nel nostro modo di giocare. Ciro è un uomo da area di rigore ma, come Gianni, non sta ad aspettare lì che arrivi il pallone ma viene a giocare con la squadra. Rispetto a lui, Ricciardo ci dà un contributo maggiore in fase difensiva”. Arrivato a dicembre, l’ex attaccante del Monopoli ha trovato fin qui poco spazio: “Lui, come altri, è stato penalizzato dal ruolino di marcia della squadra e non me la sono sentita di cambiare ciò che stava funzionando così bene. In più era reduce da un infortunio ma, quando ho potuto mandarlo in campo, l’ho fatto: adesso ha l’occasione per dimostrare il suo valore. Certo, dovremo concedergli tempo perché la condizione non potrà essere al top”.