Serie D

Angelini: "Rifarei le scelte contro l'Agnonese"

Nella conferenza stampa di questa mattina mister Angelini è tornato anche sulla gara di mercoledì, in particolare sulla parte finale. “Non è stato un calo fisico perché, se fosse stato così, non avremmo avuto altre tre occasioni a inizio ripresa. E’ stato un problema mentale, se vogliamo anche fisiologico per una squadra che viene da tanti risultati positivi. Quando pensi che la partita sia più semplice e stacchi la spina, riattaccarla diventa complicato: era già successo con Castelfidardo e Isernia. Questo spiega il cambio di Tonelli: mi ero accorto del calo e del fatto che non riuscivamo più a portare il pressing nella metà campo avversaria. Per questo ho preferito inserire un difensore in più e difendermi più basso. Paradossalmente abbiamo rischiato di più quando dietro ci siamo messi a cinque ma è dipeso da qualche errore individuale. Sono scelte che rifarei”.