Serie D

Ricciardo: "Rilassarsi è da mentalità perdente"

Nella puntata di Pianeta Bianconero che lo ha visto ospite ieri sera, Gianni Ricciardo è tornato sulla vittoria di domenica a spese dell’Avezzano. “Non credo che abbiamo sbagliato approccio: siamo invece entrati in campo concentrati e con l’atteggiamento giusto. Il problema è che abbiamo preso qualche ripartenza di troppo, questo sì, anche per merito dell’Avezzano che è una squadra organizzata e sa giocare a calcio. Come già detto a caldo, abbiamo però avuto il merito di ribaltare a gara prima dell’intervallo e portare a casa i tre punti”.

L’attaccante bianconero esclude pure lui rischi di rilassamento: “Sarebbe da mentalità perdente. Durante la sosta abbiamo lavorato bene e siamo rimasti sempre sul pezzo. L’unica ricetta è continuare ad allenarsi al massimo e affrontare ogni gara come se fosse quella della vita”. A partire dalla prossima sfida con l’Agnonese: “Non fu semplice vincere all’andata e non lo sarà neppure adesso. Si tratta di una squadra rognosa che ha appena cambiato allenatore: lo conosco, è uno che prepara bene le partite”.