Serie D

Ricciardo: "Dobbiamo restare sul pezzo"

Con la sua rete Gianni Ricciardo ha risolto le sofferenze del primo tempo ed è tornato a timbrare il cartellino dopo tre gare all’asciutto. “Non mi pesava non aver segnato per qualche partita anche perché la squadra aveva vinto e comunque c’erano state buone prestazioni. Questa volta invece posso festeggiare anche il mio gol, insieme alla vittoria. Non sto ancora benissimo e oggi non ero neanche al novanta per cento dopo una settimana di influenza, ma ho cercato di dare comunque il massimo”. Spazio poi all’analisi del match: “Dopo la sosta ci sono sempre insidie e anche oggi ne abbiamo avuto una prova. Noi abbiamo però avuto il grande merito di restare concentrati nonostante qualche sofferenza di troppo nel primo tempo”. Il Cesena vola, il Matelica si ferma ancora: ora sono sette i punti di vantaggio. “La strada è un po’ più in discesa ma dobbiamo restare sempre sul pezzo e cercare di allungare il più possibile”.