Serie D

Castelfidardo-Cesena 0-1: vittoria e primato!

Il Cesena espugna Castelfidardo, coglie la vittoria numero tredici in campionato ed è la nuova capolista. Già, perchè il Matelica si fa sorprendere in casa dal Campobasso e deve abbandonare la vetta in favore della squadra di mister Angelini. In casa dell'ultima in classifica Agliardi (capitano al posto di De Feudis) e compagni iniziano come meglio non si potrebbe, azzannando l'avversario e trovando l'1-0 con Alessandro al 15' che fa dimenticare le altre tre occasioni nel frattempo già messe a referto. Sembrerebbe il prologo di una gara sul velluto e invece non è così perchè i bianconeri non piazzeranno ma il colpo del ko mentre i padroni di casa la mettono sul piano della corsa e dell'agonismo, avvicinando pericolosamente la porta romagnola in due occasioni, una per tempo: sulla prima è la traversa a dire di no a Bracciatelli, sull'altra è Agliardi a murare Calabrese. Così, seppur con sofferenza, e sciupando qualche ripartenza, i bianconeri portano a casa i tre punti e possono festeggiare insieme ai propri sostenitori la quarta vittoria di fila, la sesta in trasferta. E la festa è doppia perchè da Matelica arriva l'altra buona notizia di giornata.