Serie D

Valeri: "Si riparte a testa alta"

Emanuele Valeri non ha mai smesso di spingere sulla sinistra e tra i bianconeri è stato senz'altro tra i più positivi. Eccolo a fine gara in sala stampa. "Anche se il Campobasso è ultimo in classifica sapevamo che non sarebbe stato facile venirne a capo: abbiamo preparato bene la gara e creato tantissime occasioni ma è un momento che va così". Il difensore non cerca alibi: "Se abbiamo sprecato tanto è innanzitutto per colpa nostra, al di là di alcune decisioni arbitrali e delle perdite di tempo dei nostri avversari. Le assenze? Chi sta giocando è al'altezza e credo si sia visto: al di là dei gol sbagliati oggi abbiamo giocato tanto. Adesso ci rimbocchiamo le maniche e ripartiamo a testa alta: ci sta che i tifosi siano arrabbiati ma abbiamo dato tutto, mi sembra. Mancano ancora ventiquattro partite e possiamo benissimo fare i punti che ha fatto finora il Matelica: certo non possiamo lasciarne per strada altri".