Serie D

Campagna: "A Isernia per vincere"

“Dovevamo andare in vantaggio nel primo tempo e ammazzare subito la partita. Nel secondo è stato tutto più difficile: abbiamo sbagliato qualche movimento, siamo stati disattenti in occasione del gol, subendo un’imbucata evitabile e poi negli ultimi trenta minuti loro si sono chiusi là dietro”. E’ un’analisi lucida quella di Francesco Campagna a fine gara. “La difficoltà maggiore – prosegue il centrocampista - è stata nel non saper creare tutte quelle occasioni che siamo abituati a costruire. E quando incontriamo problemi sappiamo di poterci appoggiare su Ricciardo ma oggi è venuto meno quel punto di riferimento”. Una consolazione comunque c’è: “L’unico aspetto positivo è che ha perso anche il Matelica e quindi in classifica non è cambiato nulla, anche se vincere oggi avrebbe significato passare in testa. Purtroppo è andata così: accettiamo la sconfitta e adesso andiamo a Isernia per vincere”.