Santarcangelo-Cesena 0-4: tris di Ricciardo

Il Cesena fa suo in scioltezza il derby con il Santarcangelo e torna corsaro in trasferta dopo il successo ad Avezzano alla prima di campionato. Il destro con cui Cinque spaventa in apertura Agliardi è un falso allarme perchè al 13' i bianconeri sono già avanti con Ricciardo liberato all'altezza dell'area piccola dal cross di Valeri: piatto destro e 1-0. E' solo l'inizio di una giornata da ricordare per il centravanti che al 33' raddoppia in fotocopia con un tap-in dopo una magia di Tortori sulla linea di fondo, e al 45' fa il tris con una spettacolare rovesciata sugli sviluppi di un corner, guadagnandosi un minuto di standing ovation. E in mezzo Riccardo segna a referto anche un palo al 43'. La ripresa è solo accademia: Ricciardo esce al 64' e il suo sostituto, Capellini, cinque minuti dopo cala il poker su assist di Alessandro.