"Alla ripresa dovremo prevenire gli infortuni"

Domani, quando incontrerà il nuovo direttore sportivo Moreno Zebi, può finalmente ripartire l’avventura in bianconero di mister Viali. Un nuovo inizio, in pratica, a distanza di quasi cinque mesi dal primo avvenuto a fine gennaio. “Ci troveremo, io e il direttore - ha dichiarato a Rtv San Marino - ma ci tengo a ribadire la mia gratitudine ad Alfio Pelliccioni: non dimenticherò mai la sua telefonata che mi spalancò questa opportunità”. Si inizierà a costruire la rosa per la prossima stagione nella quale il tecnico rivedrebbe volentieri Emanuele Valeri (sotto contratto fino al 30 giugno 2021, nda): “Parliamo di un ragazzo che ha fatto molto bene durante tutta la stagione ed è normale che abbia attenzioni da parte di categorie superiori. A me piacerebbe allenarlo ancora ma il mercato non è il mio mestiere e queste sono scelte che spettano alla società”.

Il tecnico inizierà a programmare la ripartenza della preparazione: “A fine luglio i calciatori verranno da quasi cinque mesi di inattività e questo porta con sé grossi rischi di infortuni che vogliamo prevenire prima della partenza per il ritiro”.