Giovanili

Le nostre affiliate: l'Edelweiss Jolly Forlì

Parte dall’Edelweiss Jolly Forlì il viaggio tra le società affiliate all’Accademia Calcio Cesena. Fondata nel 1946 con i nomi di Boys, risale al  1970 la fusione con la società Jolly e la conseguente denominazione di Edelweiss Jolly.

L’attuale settore giovanile conta quasi quattrocento atleti e vede alla guida, dalla stagione sportiva 2011/12, Marco Pierucci, che presenta così la società forlivese di cui è anche socio consigliere: “Abbiamo sempre avuto l’aspirazione di essere un “laboratorio di formazione” per un giovane calciatore, sia dal punto di vista sportivo, sia da quello sociale-educativo”. Qui si inserisce la scelta nella scorsa estate di diventare la prima sede distaccata dell’Accademia bianconera: “Già in passato abbiamo avuto rapporti con il settore giovanile del Cesena ma adesso l’integrazione è completa al punto che anche noi indossiamo i colori bianconeri in tutte le categorie dai piccoli amici fino agli Allievi”.

A causa dell’interruzione determinata dal Coronavirus il primo bilancio della nuova collaborazione è forzatamente parziale ma non per questo meno positivo: “Fino al blocco obbligatorio delle attività dovuto all’emergenza sanitaria era stato svolto un lavoro eccellente apprezzato dalle stesse famiglie che hanno visto i propri figli confrontarsi con i pari età del Cesena e in alcune sessioni essere allenati dagli stessi tecnici del settore giovanile bianconero. Grazie a queste attività tutti i nostri tesserati sono costantemente sotto osservazione da parte del Cavalluccio”. E chissà che presto non tocchi a qualche altro calciatore fare lo stesso percorso compiuto da Nicola Andreoli (classe 1999), che i  primi  passi da  calciatore  li mosse proprio nella loro società forlivese prima di essere prelevato dal Cesena dove l’anno scorso ha vinto un campionato di serie D.