Giovanili

Le nostre affiliate: la Nuova Virtus Cesena

La Nuova Virtus Cesena è stata la terza società, in ordine di tempo, ad affiliarsi al Cesena un anno fa. Le origini della società sono recenti perché risalgono al 2016, dalle ceneri dell’allora Virtus Cesena 2010: al vertice s’insedia Marcello Foschi (un passato in bianconero dal 1987 al 2003 come allenatore nell’attività di base) che è anche responsabile del settore giovanile nella sezione calcio. Sezione, esatto, perché parliamo di una polisportiva che ospita circa seicento tesserati suddivisi tra varie discipline: basket femminile, podismo, nordic walking e, appunto, calcio.

Dai primi calci fino alla categoria Allievi, sono quasi duecentocinquanta i giovani calciatori, mentre la partnership con il Diegaro offre la possibilità a quanti terminano la formazione nel settore giovanile di accedere alla squadra che milita nel campionato di Eccellenza. 

“Dare la possibilità ai giovani della città di avvicinarsi alla pratica dello sport” - spiega Marcello Foschi -. Questo è l’obiettivo che ci siamo sempre prefissati. Allo stesso tempo vogliamo offrire un servizio eccellente alle famiglie investendo innanzitutto su istruttori qualificati che, grazie all’ottimo lavoro svolto da noi, in qualche caso hanno proseguito la propria esperienza nel Cesena”.

L’emergenza provocata dal Coronavirus non consegna un giudizio completo alla neo collaborazione con la società bianconera: “Fino all’interruzione erano stati svolti allenamenti congiunti e altre attività di collaborazione con gli allenatori del nostro settore giovanile: non vediamo l’ora di proseguire quelle attività che già offrivano i primi frutti. L’affiliazione ha per noi una valenza sociale prima ancora che tecnica ma sapere che anche nell’ultima stagione sei o sette ragazzi del settore giovanile bianconero hanno iniziato da noi è motivo di grande orgoglio. L’obiettivo per il futuro è di offrire almeno un elemento per categoria alle squadre selezionate del Cavalluccio”.